skip to Main Content

Chi sono

Mi chiamo Salvatore Quinci, ho 53 anni, sono sposato, ho 2 figli e sono un funzionario pubblico. Da sempre sono impegnato con il volontariato e nel campo dell’educazione giovanile.

Perchè mi candido

Da qualche mese insieme ad alcuni gruppi di cittadini abbiamo deciso di impegnarci per la nostra città.
Ci siamo resi conto della situazione disastrosa in cui versa la nostra Mazara, una città sempre più svuotata di giovani e di attività commerciali, una città isolata dal circuito dei comuni della nostra provincia. Da questa consapevolezza e dal senso di responsabilità che ci anima, è nato un progetto culturale e politico di ispirazione civica, che vuole migliorare la città di Mazara.

Cosa vogliamo fare

Vogliamo innanzitutto una città MODERNA E VIVIBILE dotata di servizi essenziali in tutti i quartieri: illuminazione efficiente, strade asfaltate, acqua potabile, rete idrica funzionante, mini autobus tradizionali ed elettrici, meno burocrazia , servizi celeri e trasparenti. Eliminazione delle barriere architettoniche e un nuovo piano del traffico.

Mazara merita di diventare una città STRAORDINARIA: ecologica, pulita, collegata con tutti i quartieri, piena di giovani che decidono di restare e di operai che tornano per lavorare vicino ai propri figli.

Una città piena di iniziative culturali, artistiche, musicali, con tanti eventi. Una città dove si vive bene e si condivide il benessere con tutti. Una città in grado di attivare le proprie risorse e di attrarne di nuove, in grado di accogliere turisti e le altre persone che decidono di venire a vivere qui.

Come lo vogliamo fare

Mazara si può salvare solo se ci adoperiamo tutti insieme, attraverso la partecipazione democratica, con senso di responsabilità ed umiltà. Dobbiamo passare dalla competizione alla collaborazione. Abbiamo le qualità e le competenze per far rinascere la nostra città.

Questo è il metodo per fare di Mazara una città straordinaria. Un percorso che voglio fare insieme alle 4 liste civiche che mi hanno scelto come Sindaco della città:

SìAmo Mazara, Mazara Bene Comune, Partecipazione Politica, Osservatorio Politico.

Registrazione di giovedì 11 aprile 2019

Ultime News

COMIZIO FINALE ore 23:00 Piazza della Repubblica

Venerdì 26 Aprile ore 23:00 nella Piazza della Repubblica,  Salvatore Quinci, vi aspetta al comizio finale per la…

INCONTRI DEL GIOVEDI’: “I nostri progetti per la città”

Giovedì 11 aprile 2019 alle ore 18.30 presso la nostra sede in via Val di Mazara, 124 terremo…

Inaugurazione sede elettorale “Salvatore Quinci Sindaco”

Si terrà domani, domenica 7 aprile, alle ore 19.00, l’inaugurazione del comitato del candidato sindaco di Mazara del…

Stasera la conclusione della Festa della Madonna del Paradiso

Si concludono questa sera le celebrazioni in onore di Maria Santissima del Paradiso, patrona della Diocesi e compatrona di Mazara del Vallo.

Il programma prevede:

Ore 19:00 Santa Messa in Cattedrale.

Ore 20:00 Processione dalla Cattedrale al Santuario con il seguente itinerario: Via SS Salvatore, Lungomare Mazzini, Piazzale G.Quinci,Via Molo Caito, Piazza Regina,Via G.Giacomo Adria, Via Vittorio Veneto, Via e Piazza Madonna del Paradiso.

Per consentire la sicurezza del percorso della processione è in vigore dalle ore 17 il divieto di sosta nelle vie e piazze interessate fino alle ore 23 ed il divieto di circolazione durante il passaggio della processione.

Come da tradizione le celebrazioni si concluderanno a mezzanotte con i giochi pirotecnici visibili dal lungomare.

Mazara del Vallo, 21 luglio
... See MoreSee Less

Guarda su facebook

MAZARA [LIVE]

Questa sera spettacolo gratuito con la comicità di Marco Manera


Questa sera alle ore 21.30 in Piazza della Repubblica appuntamento con l’ironia e la risata gentile di Marco Manera con lo spettacolo gratuito "Pane, Amore e Fesserie".

Lunedì 22 luglio dalle ore 21 nello Spazio dell'Arte, piazzetta San Bartolomeo ed i vicoli del centro continuano a vivere, animati da arte, spettacolo ed eventi.
In programma l'esibizione del gruppo folk "I PICCIOTTI DI MATARÒ": 43 elementi, suddivisi in coristi, ballerini e musicisti, tutti uniti dalla stessa passione per la cultura Siciliana. Obiettivo del gruppo: divulgare le tradizioni popolari della Terra Siciliana attraverso canti, balli, musiche, ravvivate dai colori variopinti dei costumi ottocenteschi dei "Ricchi Burgisi".

Tutti i particolari degli eventi, con resoconti, immagini, video e programma nella pagina Fb MAZARA LIVE EVENTI

Mazara del Vallo, 21 luglio
... See MoreSee Less

Guarda su facebook

ORARIO ESTIVO CENTRO COMUNALE DI RACCOLTA DI VIA MARSALA

Da lunedì 22 luglio e fino al 30 settembre 2019 sarà in vigore l'orario estivo del Centro Comunale di Raccolta di via Marsala (di fronte Lidl).

Questi gli orari di apertura al pubblico:

Lunedì e martedì, dalle ore 7 alle ore 14;
mercoledì, giovedì, venerdì e sabato, dalle ore 7 alle ore 13. Domeniche e festivi chiusura.

Al Centro Comunale di Raccolta di via Marsala è possibile conferire frazioni differenziate di rifiuti (carta, cartone, plastica, vetro, alluminio, pile esauste, apparecchiature elettroniche, vestiario ed altri materiali purché differenziati). Non vengono accettati dal Ccr nè umido nè secco che vanno conferiti esclusivamente secondo il calendario di raccolta porta a porta.

Per gli ingombranti è sempre disponibile il servizio di ritiro a domicilio. E' un servizio gratuito, basta prenotare al numero verde 800550811 per chi chiama da rete fissa e 3294978597 per chi chiama da mobile. Occorre indicare all'operatore o alla segreteria telefonica il nome, numero telefonico, indirizzo, numero e tipologia dell'ingombrante o degli ingombranti per cui si richiede il ritiro. L'utente sarà ricontattato e sarà concordato un appuntamento per il ritiro.

Mazara del Vallo, 20 luglio 2019
... See MoreSee Less

Guarda su facebook

DICHIARAZIONE ASSESSORE AL BILANCIO CATERINA AGATE SU RICHIESTA CANONE DI CONCESSIONE AD ITALGAS


“Il solerte lavoro della nuova amministrazione mirato al recupero di nuove entrate, facendo pagare quanto previsto dalla legge a quelle aziende, concessionarie di pubblici servizi, che sul nostro territorio hanno impianti e strutture, sta dando i primi frutti con un’inversione di tendenza rispetto al passato”.

Lo dichiara l’assessore comunale al Bilancio Caterina Agate, esprimendo soddisfazione per l’approvazione da parte della Giunta Municipale della richiesta del Comune nei confronti di Italgas Reti spa di un canone di concessione del 10% dei vincoli di ricavi sulla distribuzione gas, a partire dal primo gennaio 2019 e comunque fino all’affidamento del nuovo servizio.

“Anche se non è possibile quantificare una stima esatta – sottolinea l’assessore Agate - ci aspettiamo un introito di circa 100 mila euro annui. Ci aspettiamo inoltre che il comune di Trapani, capofila dell’ambito provinciale, avvii celermente le procedure per il nuovo appalto per la concessione del servizio di distribuzione gas che potrebbe fare introitare ulteriori 500 mila euro l'anno alle casse del nostro Comune. Dispiace – conclude l’assessore Agate – che non si sia provveduto prima a richiedere quanto dovuto alla nostra Città e si sia dovuto attendere il nostro insediamento per questa ed altre vicende che stiamo affrontando nel primario interesse della nostra Comunità”.


Mazara del Vallo, 20 luglio 2019
... See MoreSee Less

Guarda su facebook

DICHIARAZIONE ASSESSORE AL BILANCIO CATERINA AGATE SU RICHIESTA CANONE DI CONCESSIONE AD ITALGAS


“Il solerte lavoro della nuova amministrazione mirato al recupero di nuove entrate, facendo pagare quanto previsto dalla legge a quelle aziende, concessionarie di pubblici servizi, che sul nostro territorio hanno impianti e strutture, sta dando i primi frutti con un’inversione di tendenza rispetto al passato”.

Lo dichiara l’assessore comunale al Bilancio Caterina Agate, esprimendo soddisfazione per l’approvazione da parte della Giunta Municipale della richiesta del Comune nei confronti di Italgas Reti spa di un canone di concessione del 10% dei vincoli di ricavi sulla distribuzione gas, a partire dal primo gennaio 2019 e comunque fino all’affidamento del nuovo servizio.

“Anche se non è possibile quantificare una stima esatta – sottolinea l’assessore Agate - ci aspettiamo un introito di circa 100 mila euro annui. Ci aspettiamo inoltre che il comune di Trapani, capofila dell’ambito provinciale, avvii celermente le procedure per il nuovo appalto per la concessione del servizio di distribuzione gas che potrebbe fare introitare ulteriori 500 mila euro l'anno alle casse del nostro Comune. Dispiace – conclude l’assessore Agate – che non si sia provveduto prima a richiedere quanto dovuto alla nostra Città e si sia dovuto attendere il nostro insediamento per questa ed altre vicende che stiamo affrontando nel primario interesse della nostra Comunità”.


Mazara del Vallo, 20 luglio 2019
... See MoreSee Less

Guarda su facebook
Back To Top