skip to Main Content

Chi sono

Mi chiamo Salvatore Quinci, ho 53 anni, sono sposato, ho 2 figli e sono un funzionario pubblico. Da sempre sono impegnato con il volontariato e nel campo dell’educazione giovanile.

Perchè mi candido

Da qualche mese insieme ad alcuni gruppi di cittadini abbiamo deciso di impegnarci per la nostra città.
Ci siamo resi conto della situazione disastrosa in cui versa la nostra Mazara, una città sempre più svuotata di giovani e di attività commerciali, una città isolata dal circuito dei comuni della nostra provincia. Da questa consapevolezza e dal senso di responsabilità che ci anima, è nato un progetto culturale e politico di ispirazione civica, che vuole migliorare la città di Mazara.

Cosa vogliamo fare

Vogliamo innanzitutto una città MODERNA E VIVIBILE dotata di servizi essenziali in tutti i quartieri: illuminazione efficiente, strade asfaltate, acqua potabile, rete idrica funzionante, mini autobus tradizionali ed elettrici, meno burocrazia , servizi celeri e trasparenti. Eliminazione delle barriere architettoniche e un nuovo piano del traffico.

Mazara merita di diventare una città STRAORDINARIA: ecologica, pulita, collegata con tutti i quartieri, piena di giovani che decidono di restare e di operai che tornano per lavorare vicino ai propri figli.

Una città piena di iniziative culturali, artistiche, musicali, con tanti eventi. Una città dove si vive bene e si condivide il benessere con tutti. Una città in grado di attivare le proprie risorse e di attrarne di nuove, in grado di accogliere turisti e le altre persone che decidono di venire a vivere qui.

Come lo vogliamo fare

Mazara si può salvare solo se ci adoperiamo tutti insieme, attraverso la partecipazione democratica, con senso di responsabilità ed umiltà. Dobbiamo passare dalla competizione alla collaborazione. Abbiamo le qualità e le competenze per far rinascere la nostra città.

Questo è il metodo per fare di Mazara una città straordinaria. Un percorso che voglio fare insieme alle 4 liste civiche che mi hanno scelto come Sindaco della città:

SìAmo Mazara, Mazara Bene Comune, Partecipazione Politica, Osservatorio Politico.

Registrazione di giovedì 11 aprile 2019

Ultime News

COMIZIO FINALE ore 23:00 Piazza della Repubblica

Venerdì 26 Aprile ore 23:00 nella Piazza della Repubblica,  Salvatore Quinci, vi aspetta al comizio finale per la…

INCONTRI DEL GIOVEDI’: “I nostri progetti per la città”

Giovedì 11 aprile 2019 alle ore 18.30 presso la nostra sede in via Val di Mazara, 124 terremo…

Inaugurazione sede elettorale “Salvatore Quinci Sindaco”

Si terrà domani, domenica 7 aprile, alle ore 19.00, l’inaugurazione del comitato del candidato sindaco di Mazara del…

MAZARA, 85 TONNELLATE DI RIFIIUTI ORGANICI RACCOLTI

Nonostante gli sforzi raccolta ancora parziale per i problemi di conferimento

È ripresa stanotte ed è terminata alle ore 22,40 la raccolta porta a porta: oltre 85 le tonnellate di rifiuti organici raccolti.

Nonostante gli immensi sforzi e più passaggi di uomini e mezzi in tutte le zone, purtroppo, non si è riusciti a garantire la raccolta di umido per l'intero territorio mentre la raccolta del secco è stata completata interamente.

L'amministrazione si scusa con gli utenti delle zone nelle quali non è stato possibile raccogliere l'umido ma sottolinea che mentre nella stragrande maggioranza dei comuni la raccolta è ferma, a Mazara nonostante i problemi legati agli impianti di compostaggio si continua a raccogliere organico se pur con difficoltá.

Le zone oggi non totalmente coperte dalla raccolta dell'organico saranno le prime ad essere servite dalla raccolta fin dall'alba di mercoledì quando riprenderà la raccolta di umido e del secco.

Da stasera esposizione di multimateriale e vetro per la raccolta di domani come da calendario.

Mazara del Vallo, 19 agosto 2019
... See MoreSee Less

Guarda su facebook

Proseguono le manifestazioni di “Mazara Live Eventi”

Da stasera al Collegio dei Gesuiti “Foodda”. Nell’atrio di Santa Caterina commedia dialettale

FOODDA.

Da questa sera prende il via al Collegio dei Gesuiti la tre giorni di “Foodda”, un evento culturale ed eno-gastronomico organizzato dall’Associazione Culturale “Coltivatori di bellezza” in collaborazione con “Forma Liquida Studio”. L’evento rappresenta un momento di riflessione sulla connessione tra innovazione, mercato e sviluppo territoriale nel settore del cibo.

“FOODDA” (l’evento prende il nome dall’unione di due parole: food che in inglese significa cibo, e fudda, o fuddra, che in siciliano significa folla) nasce dal desiderio di offrire ai partecipanti un’esperienza interattiva nel mondo del Food Design, partendo dalla riscoperta delle tradizioni della cultura culinaria siciliana.

L’evento è patrocinato dal Comune di Mazara del Vallo e rientra nel programma degli eventi estivi “Mazara Live”. Partners di “FOODDA” sono: L’Associazione “Strada del Vino e dei Sapori Val di Mazara”, e partners privati.

“FOODDA” si svilupperà nell’arco di tre giorni, 19-20-21 Agosto, e vedrà il susseguirsi di attività come esposizioni, laboratori interattivi, workshop, degustazioni, musica e talks.

Tra gli eventi di Foodda si segnala il talk in programma domani alle ore 20 “Pane al pane, vino al vino. cibo e identità territoriale”, tavola rotonda curata dall’arch. Gianni Di Matteo, con giornalisti, food designer, architetti e operatori di settore che si alterneranno sul palco per raccontarci le loro esperienze. Tra loro Nerina Di Nunzio, conduttrice tv e fondatrice di Food Confidential, e Mauro Olivieri, designer e Coofondatore della Commissione nazionale Food di ADI.



Per dettagli è possibile consultare la pagina Fb “Foodda”.



COMMEDIA DIALETTALE: questa sera alle ore 21 l’associazione L’Araba Fenice metterà in scena la commedia dialettale “Cchiu scuru di mezzanotti un po’ fari”. L’evento precedentemente previsto nella piazza della Repubblica è stato spostato per esigenze tecniche nell’atrio di Santa Caterina.

Per tutti gli eventi è possibile consultare la pagina Fb “Mazara Live Eventi”.



Mazara del Vallo, 19 agosto 2019
... See MoreSee Less

Guarda su facebook

FORNITURA GRATUITA E SEMI GRATUITA LIBRI DI TESTO
Le domande entro il 30 settembre direttamente presso le scuole

Il servizio “Pubblica Istruzione” del 1° settore comunale rende noto che l’Assessorato regionale all’Istruzione e alla Formazione Professionale ha previsto anche per l’anno scolastico 2019/2020 la possibilità di contributo economico per la fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (scuole medie inferiori e superiori) appartenenti a nuclei familiari a basso reddito con attestazione ISEE in corso di validità pari o inferiore a 10.632,94 euro.

Le domande vanno presentate su appositi moduli direttamente presso le scuole frequentate dagli studenti entro e non oltre il 30 Settembre 2019.

I moduli di domanda dovranno essere ritirati direttamente presso le scuole.

Qualsiasi irregolarità e/o incompletezza nella compilazione della domanda comporterà l’esclusione dal beneficio.
L’Ufficio comunale Pubblica Istruzione comunale provvederà ad effettuare la verifica a campione richiedendo gli scontrini fiscali comprovanti l’acquisto dei libri.

Si invitano pertanto tutti i richiedenti a conservare gli scontrini in originali per almeno 5 anni.

albo.comune.mazaradelvallo.tp.it/albo/albo_dettagli.php?id=14258
... See MoreSee Less

Guarda su facebook

MAZARA, LUNEDÌ RIPRENDE LA RACCOLTA DEI RIFIUTI ORGANICI
Nonostante permangano i problemi di conferimento dei rifiuti organici negli impianti di compostaggio, domani - lunedì 19 agosto - riprenderà la raccolta porta a porta dei rifiuti organici nel territorio di Mazara del Vallo.
Lo rende noto l'ufficio Ambiente.
Da stasera, pertanto, potranno essere esposti i mastelli di colore marrone dell'umido, oltre ai mastelli di colore grigio del secco residuale.
La raccolta potrebbe procedere per l'intera giornata.
... See MoreSee Less

Guarda su facebook

Il sindaco Salvatore Quinci e la giunta comunale di Mazara del Vallo esprimono la loro solidarietà al regista Piero Indelicato, che ha ricevuto un atto intimidatorio per il suo lavoro teatrale, "Cauru" che è stato rappresentato anche a Mazara lo scorso maggio. Condannano fermamente qualsiasi atto teso a limitare la libertà di espressione e si augurano che simili episodi restino per sempre un ricordo del passato. ... See MoreSee Less

Guarda su facebook
Back To Top